Corso Professione Coach - Bologna 2018 - Giornata 6

Sesta giornata Coaching 2017

Speakers

Silvia Calzolari
Direttore Scientifico
Gianni Verde
Direttore

Start

20 Maggio 2018 - 9:30

End

20 Maggio 2018 - 18:30

PROGRAMMA GIORNO 6

 

COACHING E OBIETTIVI: L’IMPORTANZA DI AVERE UN OBIETTIVO

  • Il coaching è un metodo efficace per realizzare obiettivi personali autodeterminati (come anche obiettivi del gruppo nell’ambito del team coaching). Per poter parlare di obiettivi di coaching è fondamentale fissare i giusti criteri di definizione.

CHE COSA E’ UN OBIETTIVO?

  • Nel coaching l’obiettivo, pur essendo proiettato nel futuro, esiste già adesso, si compone nel presente: ci sono criteri di pragmaticità e concretezza che vanno verificati prima di accogliere un obiettivo nel piano di coaching e di procedere nella sua realizzazione.

EFFICACIA DELL’OBIETTIVO

  • Nel coaching l’obiettivo deve possedere determinate caratteristiche per essere considerato efficace e rispondere ai criteri riassunti dall’acronimo S.M.A.R.T.E.R.;  rispetto all’obiettivo lo stato desiderato è una condizione a cui si aspira, un concetto  espanso ed espandibile, più prossimo ad una condizione desiderata o a quel che si dice un sogno

OBIETTIVO E FUTURO DESIDERATO

  • L’obiettivo nel coaching deve essere autodeterminato dal coachee in totale autonomia. Il coach sostiene il coachee in questa fase, aiutandolo a rimanere aderente alle caratteristiche SMARTER dell’obiettivo di coaching.

FATTORI DI MODULAZIONE

Analisi dei 6 fattori che possono incidere sull’efficacia di un obiettivo e che sono:

  • L’ autodeterminazione
  • Il grado di attivazione/impegno
  • La correlazione con potenzialità e competenze
  • Il senso di autoefficacia
  • Il contesto e le relazioni
  • Il feedback di monitoraggio

OBIETTIVI S.M.A.R.T.E.R.

  • Analisi deI 7 Criteri determinanti per l’obiettivo efficace secondo la metodologia del coaching

OBIETTIVO POSITIVO E COSTRUTTIVO

  • La Modalità espressiva efficace per declinare l’obiettivo SMARTER

TOP